-
 

ANPI
Cividale del Friuli

via Elio Morpurgo

-

Luogo:
Cividale del Friuli - UD - laterale di viale della Libertà - SS54 Udine-Slovenia.

Anno:

Comittente:
Comune di Cividale del Friuli.

Tipologia:
Odonomastica - Via.

Riferimento GPS:
46°05'50" N
----13°26'09" E----132 m slm.

Chi ricorda:
Elio Morpurgo (10 ottobre 1858 - 29 marzo 1944) - politico - vittima Shoah.

Nota storica:
Nato a Udine IL 10 ottobre 1858. Dopo essersi diplomato all'Istituto tecnico di Udine, Elio Morpurgo si dedicò alla vita politica. Fu sindaco della sua città dal 1889 al 1895. Fu poi deputato per sei legislature e per tre volte sottosegretario nei governi liberali dell'epoca. Durante la Prima guerra mondiale si dedicò all'assistenza ai profughi e, nel dopoguerra, alla ricostruzione della sua regione. Aderì al fascismo. Dal 1931 al 1937, alla testa di istituti bancari e della Camera di commercio di Udine, Morpurgo, sia pure in età avanzata, ebbe modo di farsi apprezzare per la sua competenza e probità. Ciononostante, con l'approvazione delle leggi razziali fasciste, dovette ritirarsi a vita privata. Dopo l'armistizio, ormai ottantacinquenne e quasi cieco, sapendosi in pericolo, Morpurgo si fece ricoverare nell'ospedale di Udine. Qui fu arrestato il 26 marzo 1944 e, nonostante le sue condizioni di salute, tradotto alla Risiera di San Sabba.
Il giorno 29 marzo Elio Morpurgo fu caricato su un convoglio diretto ad Auschwitz. Il convoglio arrivò ad Auschwitz il 4 aprile 1944, ma egli morì durante il viaggio, pare in data 31 marzo, e seppellito nel cimitero di Pölbitz (D) il 1 aprile 1944.
Nel 1990 i resti degli italiani sepolti nel cimitero di Pölbitz sono stati traslati presso il Sacrario Militare dei Caduti d’Oltremare di Bari, ma tra questi non si è potuto accertare la presenza di quelli di Morpurgo.

Descrizione e note:
Il segnale stradale, collocato dal Comune di Cividale del Friuli agli imbocchi della via in oggetto, riporta esclusivamente il Nome e Cognome del Caduto senza nessuna ulteriore indicazione. E’ auspicabile che le indicazioni vengano integrate con la qualifica così che il cartello dovrebbe contenere le seguenti indicazioni: via Elio Morpurgo – (1858 – 1944) – Politico – Vittima della Shoah.

Bibliografia/Fonti:
"Il Sindaco ebreo. Elio Morpurgo in Friuli tra otto e novecento" - Valerio Marchi - Kappa Vu Edizioni - 2014.
www.anpi.it/donne-e-uomini

Nota redazionale:
La scheda può essere liberamente riprodotta citando "scheda a cura dell'ANPI - Cividale del Friuli".

Download:
Per scaricare la scheda in formato pdf


-