-
 

ANPI
Cividale del Friuli

via Anselmo Calderini - "Ivan"
partigiano

-

Luogo:
Cividale del Friuli - UD - Borgo San Lazzaro

Anno:
1964

Comittente:
Comune di Cividale del Friuli

Tipologia:
Odonomastica - Via

Riferimento GPS:
46°05'21" N 13°25'45" E 133 m. slm

Chi ricorda:
Anselmo Calderini - Ivan, nato a Cividale del Friuli l'11 ottobre 1911; Caduto il 6 ottobre 1943 in azione di guerra contro i nazifascisti (Monte Spignon).
Antifascista, più volte arrestato, era entrato volontario nelle formazioni partigiane il 14 settembre 1943, Comandante di Compagnia nel Battaglione Garibaldi - Friuli, reparto della forza di circa 150 uomini operante nella zona delle Fracadizzis. E' stato riconosciuto Caduto Partigiano col grado di Tenente. E' il primo caduto Partigiano friulano.
Per assolvere al suo dovere di patriota, aveva dovuto abbandonare la moglie ed i due figli, Luciano di 9 anni ed Elda di sette, affidandoli alle cure dei nonni;
La moglie Ines Pinosio, nata a Cividale del Friuli il giorno 11 luglio 1917, come sospetta favoreggiatrice del movimento partigiano, venne arrestata dai tedeschi e successivamente internata il 25 luglio 1944, nel campo di concentramento di Auschwitz, donde rimpatriò, liberata il 25 giugno 1945. Porta impresso a fuoco sull'avambraccio sinistro il n. 88602.

Nota storica:
Alla vigilia delle celebrazioni per il ventennale della Liberazione i Consiglio Comunale di Cividale del Friuli, nella seduta del 23 marzo 1964, delibera di intitolare "alla Resistenza" una piazza cittadina e di assegnare il nome di un Caduto Partigiano ad una via cittadina in segno di riconoscimento del tributo di dolore, di sacrifici e di sangue dato da Cividale del Friuli alla Lotta di Liberazione.

Descrizione e note:
Il segnale stradale, collocato dal Comune di Cividale del Friuli ai vari imbocchi della via in oggetto, riporta esclusivamente il Cognome del Caduto senza nessuna ulteriore indicazione. E' auspicabile che le indicazioni vengano integrate con il nome di battesimo, il nome di battaglia e la qualifica così che il cartello dovrebbe contenere le seguenti indicazioni: via Anselmo Calderini "Ivan" - (1911 - 1943) - Antifascista - Partigiano.

Bibliografia e fonti:
www.anpi.it/donne-e-uomini
Archivio storico ANPI - Cividale del Friuli

Nota redazionale:
La scheda può essere liberamente riprodotta citando "scheda a cura dell'ANPI - Cividale del Friuli".
-